INCIDENTE MORTALE

Pistoia, donna di 48 anni coinvolta in un grave incidente

Una donna di 48 anni, alla guida di un'opel corsa, forse a causa di un malore ha sbandato finendo nella corsia opposta della tangenziale e si è scontrata frontalmente contro una Renault Kangoo condotta da un uomo che ha riportato una contusione a una gamba mentre la donna ha riscontrato gravi traumi conducendola al decesso in ospedale

PISTOIA. Un grave incidente ha coinvolto due vetture, un'Opel Corsa guidata da una donna di 48 anni e una Renault Kangoo condotta da un uomo.
La donna, residente a Casalguidi, forse a causa di un malore, ha sbandato con la sua auto invadendo la corsia opposta della tangenziale, fondendo contro una Renault Kangoo guidata da un uomo che ha riportato una contusione ad una gamba.
Gravi le condizioni della donna che è stata immediatamente trasportata all'Ospedale San Jacopo di Pistoia.
Vani i soccorsi dei medici perché la donna è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale.
La Procura di Pistoia ha disposto la riconsegna della salma ai familiari.
Il traffico ha ripreso a circolare normalmente dopo circa un'ora di blocco.

Categoria: