AMBIENTE

Baggio, revocata ordinanza 12 aprile

Il Comune di Baggio ha revocato il divieto di utilizzare l’acqua dell’acquedotto per scopi domestici perché si è risolto il problema di agenti inquinanti nocivi

BAGGIO (PISTOIA). Publiacqua spa ha spiegato che il problema di agenti batteriologici all’interno dell’acquedotto pubblico proveniva da una perdita della vecchia tubatura che alimenta la fontana.
Il servizio idrico di Publiacqua ha risolto definitivamente il problema creando un nuovo punto di alimentazione della fontana isolando la tubatura vecchia.
A lavori ultimati il Sindaco, dopo aver visionato le nuove analisi di Publiacqua, ha potuto revocare l’ordinanza del 12 aprile che vietava assolutamente l’uso dell’acqua, per utilizzi domestici, del pubblico acquedotto a causa di contaminazione batterica.